Dolomiti Timelapse – Workshop base e avanzato di time-lapse dallo scatto alla post-produzione video

Workshop pratico di 4 giorni con 2 docenti Adobe Certified Expert, in collaborazione con Nikon Italia, ShooTools, Time Lapse Italia e Lightroomcafé.

Tecniche di scatto e post-produzione base e avanzate, Holy Grail (passaggio giorno-notte e viceversa), prove pratiche con diversi dolly motorizzati professionali ShooTools in prova per tutti, uso di filtri a lastra e vite, montaggio video con Premiere Pro, titolazione ed effettaggio con After Effects.

Briefing tecnici, sessioni pratiche di scatto, post-produzione con Lightroom, LRTimelapse, Premiere Pro e After Effects.

ULTIMI 2 POSTI

Val di Fassa, 25-28 settembre 2014

Prossime date: vedi calendario

Informazioni essenziali

  • Date: 25-28 settembre 2014
  • Location: Val di Fassa (TN)
  • Adatto a: Da intermedi ad esperti
  • Partecipanti: minimo 10 – massimo 14
  • Docenti: Gabriele Lorenzini (ACE in Lightrom) e Andrea Lucchi (ACE in Premiere Pro e After Effects)
  • Termine iscrizioni: Fino ad esaurimento posti o entro il 15 settembre

Clicca per iscriverti al workshop

POSTI LIMITATI – ISCRIZIONI APERTE

CHIEDI INFORMAZIONI

Informazioni complete

Scarica gratuitamente la brochure PDF stampabile con tutte le informazioni dettagliate sul workshop:


IN COLLABORAZIONE CON

Shootools

TECHNICAL PARTNER

kit nikon fotocorsi 960px

Kit di benvenuto offerto a ogni partecipante da Nikon Italia

Puoi partecipare e sarai il benvenuto anche se possiedi un’altra marca di fotocamere, saremo comunque in grado di seguirti e aiutarti con le impostazioni ;)
 

fotocorsi dolomiti timelapse workshop base avanzato settembre 2014 crop 960px
 

PRESENTAZIONE

Un workshop completo per approfondire tutte le migliori tecniche di scatto e post-produzione utili per creare un video timelapse di qualità professionale.
Immerso nel meraviglioso scenario delle Dolomiti e ispirato dalla bellezza della natura, imparerai e ti confronterai con altri appassionati come te, in un clima di proficua collaborazione che renderà tutto più piacevole.

Nel corso di 4 efficaci giorni di workshop sarai seguito costantemente da 2 docenti professionisti con esperienza nel settore foto e video, Gabriele Lorenzini (fotografo professionista e Adobe Certified Expert in Lightrom) e Andrea Lucchi (video editor, film-maker e Adobe Certified Expert in Premiere Pro e After Effects).

Ogni momento della giornata sarà impiegato in modo proficuo per imparare e mettere in pratica le nozioni apprese, senza dimenticare i necessari momenti di riposo e relax.
Ad esempio, mentre le fotocamere saranno impegnate a scattare le nostre sequenze timelapse, parleremo e ci confronteremo sulle soluzioni alle principali problematiche tipiche dei video timelapse, sulle attrezzature, sui piccoli trucchi.

Il programma del workshop prevede fino a 5 lezioni di post-produzione e 5 sessioni pratiche di scatto sotto la guida dei docenti

Inoltre al termine del workshop entrerai a far parte di un gruppo riservato su facebook per rimanere in contatto con i docenti e gli altri partecipanti, ricevendo ulteriori consigli e suggerimenti anche dopo la fine del workshop.

Tutte le migliori tecniche di scatto e post-produzione per creare un video timelapse di qualità professionale

Solo alcune delle cose che imparerai in questo workshop:

  • Creare video timelapse di giorno e di notte, catturando il movimento delle stelle e della Via Lattea
  • Ottenere un perfetto Holy Grail, ovvero il passaggio graduale, naturale e senza “salti” dal giorno alla notte e viceversa
  • Realizzare un cortometraggio montando le sequenze timelapse con Adobe Premiere Pro e After Effects
  • Pianificare lo shooting tramite appositi software e app
  • Valutare le migliori composizioni e inquadrature
  • Programmare e utilizzare un dolly motorizzato professionale ShooTools
  • Utilizzare i filtri ottici per ottenere la migliore qualità possibile

Dolly motorizzato ShooTools in prova per tutta la durata del workshop

Grazie alla collaborazione con l’azienda italiana Shootools, avremo diversi dolly motorizzati Camera Slider One 80 in prova per tutta la durata del workshop. Questo dolly motorizzato, molto versatile, può aggiungere un tocco davvero professionale ai tuoi video timelapse (e non solo).
Solo per i partecipanti al workshop Shootools ha riservato uno speciale sconto sull’acquisto dei propri prodotti.

Shootools dolly motorizzato Camera Slider One 80

Scarica gratuitamente la brochure PDF stampabile con tutte le informazioni dettagliate sul workshop:





Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail Dolomiti Nikon School Workshop fotografia paesaggio, notturna, Via Lattea startrail


COSA IMPARI REALMENTE

  • Questo è un workshop di livello sia base che avanzato che ha l’obiettivo di insegnarti in modo pratico tutto il flusso di lavoro necessario per creare un video timelapse professionale. Imparerai una serie di nozioni specifiche e complete per iniziare a realizzare da subito i tuoi time-lapse.
  • Il programma del workshop permette di partire dalle basi e raggiungere in breve tempo risultati di alto livello, aggiungendo man mano nuove nozioni sulle tecniche di scatto e post-produzione per imparare a gestire anche le situazioni più complesse.
  • Capirai che non c’è un solo approccio alla tecnica del timelapse e imparerai a valutare quali tecniche di scatto e post-produzione è meglio utilizzare in relazione al risultato che vuoi ottenere e all’attrezzatura a disposizione. Analizzeremo assieme alcuni filmati timelapse cercando di individuare le tecniche utilizzate, i difetti presenti e le possibili soluzioni.
  • Affronteremo importanti questioni sulla pianificazione dello shooting: dalla scelta della location e del momento migliore con l’aiuto di software e app, alla valutazione della composizione e dell’inquadratura.
  • Ti presenteremo nel dettaglio tutte le attrezzature che si possono utilizzare per realizzare un video timelapse, analizzando per ognuna vantaggi e svantaggi, costi ed effetti nel video finale.
  • Per “riscaldarci” inizieremo esercitandoci con un Workflow base utile per timelapse in situazioni di luce costante, sia durante il giorno che di notte, di cui vedremo nel dettaglio sia la fase di scatto che di post-produzione.
  • Parleremo nel dettaglio delle tecniche di scatto più consigliate, con diversi approfondimenti tecnici per ottenere il massimo della qualità in fase di scatto. Approfittando della nostra esperienza, ti sveleremo alcuni trucchi e accorgimenti per evitare piccoli e grandi problemi che potrebbero vanificare ogni sforzo e impedirti di creare un timelapse di qualità.
  • Imparerai a utilizzare efficacemente i filtri ottici a lastra e a vite per migliorare la qualità del timelapse.
  • Imparerai a programmare e gestire un dolly motorizzato professionale. In prova per tutti i partecipanti ci saranno diversi dolly Camera Slider One di Shootools, technical partner dell’evento.
  • Analizzeremo assieme le problematiche tipiche dei timelapse che mostrano il passaggio dal giorno alla notte (e viceversa). Questo genere di situazioni è piuttosto complicato da affrontare senza un approccio metodico, tanto che nell’ambiente dei timelapser la buona riuscita di un timelapse con passaggio giorno-notte viene chiamato “Holy Grail“. Ti mostreremo le tecniche di scatto e post-produzione che ti permetteranno di gestire in modo ottimale queste situazioni, ottenendo passaggi graduali e naturali dalla ripresa diurna a quella notturna. Avrai la possibilità di fare pratica durante diverse sessioni di scatto e post-produzione sotto la guida dei due docenti, per familiarizzare al meglio con questa tecnica.
  • Ti insegneremo a gestire e rendere invisibili i “salti” nell’esposizione necessari per passare dall’esposizione delle foto diurne a quelle notturne, e a evitare il fastidioso effetto del “flickering“.
  • Imparerai a creare un vero cortometraggio grazie alle lezioni e ai consigli dei docenti sulle tecniche di montaggio video con Adobe Premiere Pro e di titolazione con Adobe After Effects. Andrea Lucchi, uno dei due docenti del workshop, è Adobe Certified Expert in Premiere Pro e After Effects, e docente di numerosi corsi sull’argomento.
  • Faremo chiarezza sui principali formati e codec audio/video, così saprai sempre come ottenere il meglio dalle tue sequenze timelapse.

Scarica gratuitamente la brochure PDF stampabile con tutte le informazioni dettagliate sul workshop:




ARGOMENTI

Argomenti trattati nel corso del workshop:

  • Presentazione del programma del workshop.
  • Introduzione alla creazione di video timelapse: concetti e nozioni base (framerate, numero di scatti da eseguire, ecc.).
  • Un solo scopo, tanti workflow: presentazione dei diversi workflow possibili, analizzando le principali differenze per quanto riguarda scatto e post-produzione. Scegliere il workflow migliore in base alle proprie conoscenze dei software, al risultato desiderato, al tempo a disposizione, al budget disponibile.
  • Proiezione e analisi di alcuni esempi di video timelapse di alta qualità al fine di comprendere le attrezzature e le tecniche utilizzate sia per lo scatto che per la post-produzione.
  • Pianificare lo shooting in modo efficace e produttivo ricercando le informazioni tramite software, app e siti web. Prevedere la posizione del sole, della Luna, delle stelle e della Via Lattea in un determinato luogo e periodo. Location scouting e valutazione delle tempistiche. Esempi pratici di utilizzo di questi strumenti.
  • Come la situazione meteorologica influenza lo shooting, che effetti ha sul video timelapse e come sfruttarla al meglio.
  • Suggerimenti e consigli per la composizione e l’inquadratura, con particolare attenzione alle differenze tra fotografia, video tradizionale e timelapse.
  • Analisi delle differenze nell’utilizzo di vari obiettivi: lunghezza focale, apertura di diaframma, stabilizzazione. Uso creativo degli obiettivi in base al risultato desiderato.
  • Presentazione e discussione con esempi pratici delle diverse attrezzature coinvolte nel workflow di scatto di un video timelapse: fotocamere, battery grip, approfondimento su batterie e schede di memoria, telecomando programmabile/intervallometro, treppiede, dolly motorizzati lineari e curvilinei, teste motorizzate.
  • Workflow base per timelapse in situazioni di luce costante, sia durante il giorno che di notte:
    – quale modalità di scatto scegliere tra Manuale, Priorità di diaframma, Priorità di tempi, Program
    – scelta dell’intervallo tra gli scatti ottimale in base al risultato desiderato
    – programmare l’intervallometro ed evitare la collisione tra gli scatti
    – scelta delle impostazioni di scatto migliori (diaframma, tempo, ISO)
    – scegliere le impostazioni ottimali per bilanciamento del bianco e messa a fuoco
    – scelta del formato, dimensione e qualità dell’immagine
    – evitare il flickering e ottenere riprese stabili
    – consigli per un media management efficace con Adobe Lightroom
    – tecniche di sviluppo dei file Raw per correggere le problematiche, migliorare la qualità delle immagini, aggiungere effetti creativi
    – creazione della sequenza video con Adobe Lightroom e LRTimelapse
  • Come migliorare la qualità delle immagini con un uso corretto dei filtri fotografici (molto utili per un ottimo timelapse): tipologie di filtri esistenti, vantaggi e svantaggi, filtri a lastra con sistema Lee o Cokin, ND, GND, polarizzatore, filtri a vite, analisi dei costi e consigli per l’acquisto, situazioni tipiche di utilizzo con esempi pratici.
  • Utilizzare la visualizzazione dell’istogramma RGB per ottenere la massima qualità possibile in fase di scatto.
  • Timelapse notturno del cielo stellato e della Via Lattea:
    – gestire facilmente l’attrezzatura al buio senza causare disturbo alla ripresa
    – accorgimenti e trucchi per evitare la condensa sulla lente frontale dell’obiettivo
    – utilizzare app e software per individuare la posizione nel cielo degli oggetti celesti desiderati, valutando il loro spostamento nel corso del tempo
    – differenze con un timelapse eseguito di giorno per quanto riguarda l’intervallo tra gli scatti, le impostazioni di scatto, ecc.
    – mettere a fuoco correttamente sulle stelle
    – risolvere il problema della messa a fuoco sul primo piano
    – valutare e ridurre l’impatto del rumore digitale sulle immagini
  • Sessioni pratiche di scatto seguendo il workflow base in condizioni di luce costante, sia di giorno (poco prima del tramonto) che di notte (timelapse del movimento delle stelle).
  • Il movimento di macchina nelle riprese timelapse:
    – tipologie di attrezzature esistenti per muovere la fotocamera in modo automatizzato tra uno scatto e l’altro: teste motorizzate e dolly
    – esempi di utilizzo di un dolly motorizzato, effetti sul video timelapse, aspetti da tenere in considerazioni
  • Prova pratica del dolly motorizzato Slider One di Shootools: come montarlo, programmarlo e avviare le riprese.
    Grazie alla collaborazione con Shootools sarà disponibile un dolly motorizzato ogni 2-3 partecipanti, e sarà possibile usarlo liberamente per tutta la durata del workshop per realizzare da subito un video timelapse con movimento di macchina.
    Solo ai partecipanti del workshop Shootools offre uno sconto del 10% per l’acquisto di qualunque attrezzatura dal sito dell’azienda.
  • Workflow avanzato per Holy Grail, ovvero il passaggio dal giorno alla notte o viceversa nel corso della stessa sequenza timelapse e senza interruzioni:
    – problematiche tipiche di questa tipologia di timelapse
    – come gestire correttamente la fase di scatto per poter ottenere un’ottima qualità delle immagini e di conseguenza del video timelapse
    – considerazioni sul ramping delle esposizioni per evitare la collisione tra gli scatti
    – quale modalità di scatto scegliere tra Manuale, Priorità di diaframma, Priorità di tempi, Program
    – scelta delle impostazioni di scatto migliori (diaframma, tempo, ISO)
    – come cambiare le impostazioni di scatto senza muovere la fotocamera, cosa che renderebbe inutilizzabile l’intera sequenza
    – uso dei filtri ND e GND, tecniche per posizionarli senza muovere la fotocamera, come utilizzarli nel passaggio dal giorno alla notte e viceversa
    – creazione della sequenza video Holy Grail con Adobe Lightroom e LRTimelapse, grazie all’animazione automatica e facilitata dei metadati di sviluppo
  • Sessioni pratiche di scatto seguendo il workflow avanzato per Holy Grail, sia con passaggio giorno-notte (tramonto) che notte-giorno (alba).
  • Adobe Premiere Pro: fondamenti di montaggio non lineare. Organizzare efficacemente il lavoro nelle varie fasi, dalla selezione delle clip, al montaggio provvisorio per arrivare alla versione finale e all’encoding di un corto in timelapse. Impostare settaggi di progetto e sequenze per il timelapse, workflow e principali strumenti. Lavorare con gli effetti. Migliorare l’efficienza.
  • After Effects: interfaccia e flusso di lavoro, impostare preferenze e composizioni per il timelapse, gestione delle sequenze di immagini RAW e JPG, adattare la risoluzione di lavoro, sfruttare i proxy e ottimizzare le performance, stabilizzare le riprese. Strumenti di color correction. Paint e clone per rimuovere elementi di disturbo. Creazione di titoli e principi di animazione dei testi. La coda di rendering.
  • GBDeflicker: ottimizzare il deflickering in After Effects e Premiere Pro.
  • Adobe Media Encoder: panoramica sui principali formati e codec audio/video dal 1080p al 4K, dai framerate standard agli HFR. Creazione di presets.

 

Scarica gratuitamente la brochure PDF stampabile con tutte le informazioni dettagliate sul workshop:




DATE, ORARI E PROGRAMMA

Val di Fassa, da giovedì 25 a domenica 28 settembre 2014 ULTIMI 2 POSTI

Il programma seguente è indicativo e verrà adattato in modo ottimale in base alle capacità e agli obiettivi dei partecipanti.

Programma di giovedì

  • ore 12.00: Registrazione partecipanti presso l’hotel a Pera di Fassa (TN)
  • Pranzo in hotel
  • Briefing teorico-pratico di preparazione alle successive sessioni di scatto
  • Breve spostamento in auto
  • Sessione pratica di scatto: timelapse diurno con workflow base
  • Prove pratiche di utilizzo dei filtri a vite e a lastra
  • Ritorno in hotel e cena
  • Breve spostamento in auto
  • Sessione pratica di scatto: timelapse notturno con workflow base

 

Programma di venerdì

  • Colazione in hotel
  • Lezione di post-produzione foto e video per workflow base
  • Briefing teorico-pratico di preparazione alle successive sessioni di scatto
  • Pranzo in hotel
  • Briefing teorico-pratico di preparazione alle successive sessioni di scatto
  • Prove pratiche di configurazione e utilizzo del dolly motorizzato Slider One di Shootools
  • Sessione pratica di scatto: timelapse con workflow avanzato per Holy Grail al tramonto con passaggio giorno-notte
  • Cena al sacco
  • Sessione pratica di scatto: timelapse con workflow avanzato per Holy Grail al tramonto con passaggio giorno-notte

 

Programma di sabato

  • Colazione in hotel
  • Lezione di post-produzione foto e video per workflow avanzato con Holy Grail
  • Pranzo in hotel
  • Lezione di post-produzione video con Adobe Premiere Pro e Media Encoder
  • Sessione pratica di scatto: timelapse con workflow avanzato per Holy Grail al tramonto con passaggio giorno-notte
  • Cena al sacco
  • Sessione pratica di scatto: timelapse con workflow avanzato per Holy Grail al tramonto con passaggio giorno-notte

 

Programma di domenica

  • Sessione pratica di scatto: timelapse con workflow avanzato per Holy Grail all’alba con passaggio notte-giorno
  • Colazione in hotel e riposo
  • Lezione di post-produzione video con Adobe Premiere Pro, Adobe After Effects e GBDeflicker
  • Pranzo in hotel
  • Lezione di post-produzione video con Adobe After Effects e GBDeflicker
  • Chiusura lavori e consegna attestati

 

IN CASO DI MALTEMPO

L’organizzazione non viene condizionata dal meteo e il workshop si terrà anche in caso di previsioni meteorologiche “apparentemente negative”.
Il motivo è che spesso il tempo incerto, nuvoloso e variabile, offre condizioni di luce e di “scenografia” migliori per la fotografia di paesaggio rispetto a un cielo completamente sereno.

Il workshop sarà comunque un’importante occasione di miglioramento e crescita che vi trasmetterà nuove e importanti conoscenze.
Anche in caso di pioggia o meteo avverso, svolgeremo comunque senza nessuna limitazione le sessioni previste in aula.

Visiteremo le location previste per le sessioni di scatto, affrontando le tematiche tecniche sullo scatto e quelle relative alla preparazione e alla scelta della location.
Cercheremo in ogni modo di scattare le migliori sequenze timelapse possibili.

Il tempo restante sarà impiegato in modo proficuo insegnandovi l’uso dei vari software, grazie alle conoscenze dei due docenti, entrambi Adobe Certified Expert.

Scarica gratuitamente la brochure PDF stampabile con tutte le informazioni dettagliate sul workshop:




PREZZO E ISCRIZIONE

Termine iscrizioni: Esaurimento posti o entro il 15 settembre
Il workshop sarà confermato al raggiungimento del numero minimo di 10 partecipanti.
 

Il prezzo include:

  • kit di benvenuto offerto dallo sponsor Nikon Italia
  • partecipazione a tutte le sessioni teoriche, pratiche e di post-produzione previste dal programma
  • attestato di partecipazione cartaceo
  • tutto il materiale proiettato o mostrato durante il workshop in formato PDF
  • tutoring post-workshop da parte dei docenti per valutare i risultati raggiunti

 

Il prezzo non include:

  • trasporto da e verso le località di svolgimento del workshop
  • pasti e pernottamenti (vedi dettagli)
  • attrezzatura fotografica, notebook e accessori
  • eventuali pedaggi per parcheggi
  • tutto quanto non espressamente indicato nella sezione “il prezzo include”

 

PROMOZIONE IVA PER PRIVATI

Tutti i prezzi del workshop sono da intendersi IVA esclusa per aziende e professionisti con partita IVA.
Promozionalmente per privati saranno da considerarsi esenti da IVA (operazione effettuata ai sensi dell’art. 27, comma 2, DL 98/2011).
I prezzi di pernottamenti e pasti sono da intendersi IVA inclusa.

PAGAMENTO

Per confermare l’iscrizione è richiesto il pagamento anticipato della quota del workshop, da versare in contanti o tramite bonifico bancario.
In caso di mancata partecipazione l’acconto non potrà essere restituito.
Nel caso in cui il workshop venisse annullato dagli organizzatori ti rimborseremo l’intera somma.

ACCOMPAGNATORI

Gli accompagnatori senza attrezzatura fotografica possono pernottare e pranzare assieme ai partecipanti al workshop, inoltre possono partecipare alle sessioni pratiche di scatto, purché non equipaggiati di fotocamera.
Per motivi di spazio gli accompagnatori non possono partecipare alle lezioni teoriche e alle sessioni di post-produzione in aula.
Il costo di pasti e pernottamenti è lo stesso degli altri partecipanti.

Scarica gratuitamente la brochure PDF stampabile con tutte le informazioni dettagliate sul workshop:




LUOGHI, PASTI E PERNOTTAMENTI

Luogo di svolgimento

Il workshop si svolge nel territorio della Val di Fassa, in diverse location tra le più spettacolari del panorama alpino.

REGISTRAZIONE, PERNOTTAMENTI, LEZIONI IN AULA

La registrazione dei partecipanti, i pernottamenti, le colazioni, i pranzi e alcune cene si terranno in un hotel 3 stelle a Pera di Fassa (TN).
Potrai scegliere di pernottare in camere singole, doppie o matrimoniali.
I dettagli saranno comunicati ai partecipanti dopo l’iscrizione.

Le lezioni teoriche e pratiche si svolgono in un’aula dotata di sedie e tavoli che ti permettono di prendere appunti e lavorare comodamente con il tuo notebook.
L’hotel inoltre dispone di connessione internet wi-fi gratuita a disposizione dei partecipanti.

SESSIONI PRATICHE DI SCATTO

Le sessioni di scatto si terranno in diverse location della Val di Fassa, raggiungibili comodamente in auto o con brevi e facili camminate (non è richiesto nessun requisito fisco particolare).
Ovviamente in questa fase ci organizzeremo per condividere il tragitto in auto con altri partecipanti.

TRASPORTI

Tutti gli spostamenti saranno effettuati con le auto dei partecipanti e quindi non sono compresi nel prezzo del workshop.
I partecipanti dovranno essere autonomi negli spostamenti.
Qualche giorno prima dello svolgimento, metteremo in contatto i partecipanti che abitano nella stessa zona per permettergli di compiere il viaggio assieme e dividere le spese, se lo desiderano.

 

Pasti e pernottamenti

DETTAGLIO PASTI

Giovedì
Registrazione partecipanti alle ore 12.00
Pranzo: in hotel (buffet di verdure, antipasto, primo, secondo, dolce a scelta, acqua, caffè)
Cena: in hotel (buffet di verdure, antipasto, primo, secondo, dolce a scelta, acqua, caffè)

Venerdì
Colazione: in hotel
Pranzo: in hotel (buffet di verdure, antipasto, primo, secondo, dolce a scelta, acqua, caffè)
Cena: al sacco, con cestino fornito dall’hotel (due panini, una mela, mezzo litro di acqua)

Sabato
Colazione: in hotel
Pranzo: in hotel (buffet di verdure, antipasto, primo, secondo, dolce a scelta, acqua, caffè)
Cena: al sacco, con cestino fornito dall’hotel (due panini, una mela, mezzo litro di acqua)

Domenica
Colazione: in hotel
Pranzo: in hotel (buffet di verdure, antipasto, primo, secondo, dolce a scelta, acqua, caffè)

COSTO TOTALE HOTEL E PASTI PER TUTTO IL WEEKEND

Il prezzo include il pernottamento per 3 notti e tutti i pasti indicati sopra.
Non ci sono costi aggiuntivi per i pasti (escluse bevande extra).

Pernottamenti e pasti vanno saldati direttamente all’hotel, assieme alle eventuali spese aggiuntive per pasti ed extra.
L’eventuale richiesta della fattura per il pernottamento va indicata al momento del check-in.

VARIAZIONI SU PERNOTTAMENTO E PASTI

E’ possibile soggiornare qualche giorno in più (ad es. arrivando la sera prima del workshop), oppure fare richieste particolari per i pasti in caso di intolleranze alimentari o preferenze particolari.
Contattaci per qualunque necessità.

Scarica gratuitamente la brochure PDF stampabile con tutte le informazioni dettagliate sul workshop:




CONTATTI

Hai bisogno di informazioni più dettagliate su argomenti, date e sedi, modalità di iscrizione o altro? Contattaci e parla direttamente col docente del workshop:

email info@foto-corsi.it
tel 339 8723878 (Gabriele)
skype gabriele.lorenzini
facebook Gabriele Lorenzini

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre iniziative, nuovi corsi, promozioni o altre informazioni utili?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Scarica gratuitamente la brochure PDF stampabile con tutte le informazioni dettagliate sul workshop:




INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

Prerequisiti

Conoscenze e capacità richieste

Non è richiesta alcuna preparazione fisica particolare per partecipare al workshop.
La partecipazione al workshop richiede alcune conoscenze di base:

  • saper scattare in modalità manuale, quindi conoscere le nozioni base della fotografia digitale come diaframmi, tempi e ISO
  • buona conoscenza della propria fotocamera e del relativo menu con le varie opzioni per messa a fuoco, qualità del file, riduzione rumore, ecc.
  • conoscenza di base del computer, sia Windows che Mac (creazione cartelle, copia file, ecc.)
  • è consigliata ma non necessaria una preparazione minima sulla tecnica del timelapse (se hai già provato a fare qualche sequenza timelapse sarai avvantaggiato)

Puoi partecipare anche se non hai nozioni di post-produzione o non sai usare nessuno dei software che saranno mostrati, ti insegneremo come utilizzarli e sarà un’ottima occasione per toccare con mano le possibilità offerte dai vari software e poi scegliere quello più adatto alle tue esigenze.

Non sai se questo workshop è adatto a te? Contattaci e parlane direttamente con il docente del workshop.
 

Cosa devi portare con te

Attrezzatura richiesta

Per partecipare al workshop è richiesta la seguente attrezzatura:

  • fotocamera reflex digitale (qualunque marca e modello)
  • qualunque obiettivo
  • treppiede robusto e stabile
  • telecomando programmabile (vedi dettagli sotto)
  • notebook (sia Windows che Mac)
  • batterie sufficienti a scattare almeno 1000 foto e a tenere accesa la fotocamera almeno 4 ore (solitamente bastano un paio di batterie non troppo usurate e ben cariche)
  • schede di memoria sufficienti a contenere almeno 1500 foto (almeno 500 foto su una singola scheda)
  • filtri neutral density con varie densità: ND8, ND64, ND1000. I filtri non sono strettamente necessari ma si usano molto spesso nel timelapse, quindi sarebbe meglio averne già qualcuno a disposizione durante il workshop. Se hai dubbi o domande relativamente ai filtri non esitare a contattarci!

 

Attrezzatura consigliata non necessaria

  • altri filtri fotografici (polarizzatore circolare, GND, ecc.)

 

Quale telecomando occorre

Per creare timelapse è necessario un telecomando programmabile che consenta di impostare l’intervallo tra gli scatti.
Il costo è generalmente intorno ai 20 € per prodotti non originali.

Questo è un telecomando compatibile con praticamente tutte le fotocamere sul mercato.
Verificate la compatibilità con la vostra fotocamera prima dell’acquisto, oppure cercatene uno analogo usando la parola chiave “timer” (es. “nikon timer”).

Se avete bisogno di aiuto per individuare il telecomando adatto alla vostra fotocamera contattateci e vi aiuteremo con piacere.
 

Software necessario

L’aula è dotata di sedie e tavoli che ti permettono di prendere appunti e lavorare comodamente con il tuo notebook.

Ti consigliamo di scaricare pochi giorni prima del workshop le versioni di prova dei seguenti software (se hai la versione completa ovviamente è ancora meglio):

 

Abbigliamento consigliato

Consigliamo un abbigliamento da trekking adatto al clima alpino di fine settembre: non dovrebbero mancare una giacca antivento e antipioggia, guanti, berretta, collare, scarponi o scarpe da trekking.
Consulta il meteo qualche giorno prima del workshop per valutare l’abbigliamento più adatto in base alle condizioni previste.
Metti nello zaino anche dell’acqua, perchè resteremo fuori a scattare anche per diverse ore.
 

Cosa ottieni alla fine del workshop

  • Tutto il materiale proiettato o mostrato durante il workshop in formato PDF
  • Attestato di partecipazione cartaceo.

 

Docenti

Gabriele Lorenzini
Dopo la maturità scientifica, nel 2005 mi sono laureato in Scienze dell’Informazione all’Università di Bologna e a partire dal 2006 ho lavorato in diverse aziende del settore IT.
Attualmente sono responsabile IT per un’importante azienda, leader in Italia nel suo settore.

Dal 2009 sono Adobe Certifed Expert in Photoshop Lightroom, una certificazione riconosciuta a livello internazionale rilasciata da Adobe a seguito di un esame specifico.

Come fotografo mi occupo principalmente di matrimoni, cerimonie, ritratti ed eventi legati alla moda, still-life e di prodotto.

Nel 2010 ho creato il sito LightroomCafé, la più importante risorsa italiana su Adobe Lightroom, con il preciso scopo di condividere la mia conoscenza di Adobe Lightroom e creare una vivace community di appassionati di questo software.

Andrea Lucchi
Dopo la Laurea in Ingegneria Elettronica ho collaborato con diverse aziende informatiche curando la parte di prevendita di progetti riguardanti datacenter, networking e, negli ultimi anni, soluzioni di server e storage consolidation.

Dal 2005 sono Adobe Certified Expert in Premiere Pro e dal 2009 Adobe Certified Expert in After Effects.

Mi occupo principalmente di riprese e montaggi per la realizzazione di video aziendali, matrimoniali ed eventi in genere. In particolar modo curo tutta la realizzazione di effetti animati, compositing, titolazione avanzata e authoring.

Dal 2009, in collaborazione con la videomaker Gisella Bianchi, ho dato vita al progetto New Editing che punta a diventare un punto di riferimento per soluzioni di Wedding & Professional Video ad elevato contenuto qualitativo.
 

Come funziona la didattica

I nostri corsi e workshop sono caratterizzati da un ambiente informale, che consente un rapporto diretto e produttivo tra docente e allievi.
I partecipanti sono continuamente stimolati e invitati a collaborare e interagire con l’insegnante, così da sentirsi parte integrante della lezione e non semplici spettatori.

In qualunque momento i partecipanti possono interrompere la lezione per fare domande, richiedere approfondimenti oppure consigli pratici per risolvere le proprie esigenze personali.
Gli argomenti sono esposti in modo semplice e chiaro, cercando sempre di fornire esempi reali e dimostrazioni pratiche.

I docenti poi sono sempre disponibili a rispondere alle domande anche dopo la fine delle lezioni o nei giorni successivi, tramite email e telefono.

Scarica gratuitamente la brochure PDF stampabile con tutte le informazioni dettagliate sul workshop:




 

Clicca per iscriverti al workshop

POSTI LIMITATI – ISCRIZIONI APERTE

CHIEDI INFORMAZIONI